Equity Crowdfunding: Ciao Aldo e Hypex ai nastri di partenza su MuumLab.

E’ partita la raccolta di due nuove startup innovative sulla prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob nel Sud Italia

MuumLab è la prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da…

muumlab

E’ partita la raccolta di due nuove startup innovative sulla prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob nel Sud Italia

MuumLab è la prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob nel Sud Italia, per sostenere il lancio di startup e nuove idee sul mercato. Si tratta di uno strumento finanziario che consente la raccolta di capitali attraverso la rete Internet in favore di Startup e PMI Innovative, Fondi e Holding di partecipazioni. Il portale illustra il progetto dell’offerente, che, attraverso il web, si presenta alla platea dei potenziali investitori della rete, esplicitando le informazioni inerenti al progetto stesso e il relativo traguardo monetario da raggiungere per attuarlo. L’obiettivo di raccolta viene diviso in quote a prezzo fisso che vengono offerte agli investitori. Il progetto che raggiunge l’obiettivo di raccolta minimo viene realizzato nei termini dichiarati e gli investitori ottengono in cambio la partecipazione al capitale sociale; viceversa, viene restituita l’eventuale somma versata ai legittimi finanziatori. Pertanto, il sostenitore del progetto si configura come un azionista che effettua un investimento e acquista una quota della proprietà della società.

Dopo Prontovet 24, che offre un offre un servizio di veterinari a domicilio, Revoluce, che offre una modalità innovativa per l’acquisto di energia (non più a saldo, ma in maniera “ricaricabile” monitorandone il consumo in tempo reale), è partita la raccolta per due nuove startup “Ciao Aldo” (con un obiettivo di 200.000 euro) e “Hypex” (con un obiettivo di 245.000 euro). La prima è una piattaforma che connette chi ha bisogno di un autista personale per fargli guidare la propria auto con driver verificati, ad una tariffa oraria di €10. Il cliente, una volta definita la propria necessita’ in termini orari o giornalieri, troverà sulla piattaforma i driver disponibili nella sua zona; lo schema è quello di tutte le piattaforme di condivisione, da AIRBNB a BLABLACAR. La seconda startup è specializzata nello sviluppo di contenuti video che sfruttano i sensori a bordo dei dispositivi mobili per realizzare delle esperienze visive uniche, coinvolgenti, utili, uniche e realmente interattive. Si tratta di video che permettono di interagire con gli attori, di influenzare le loro scelte o cambiarne i comportamenti, modificando e plasmando così il flusso narrativo. Con MuumLab investire nelle startup è semplice, veloce e sicuro. Basta collegarsi al sito www.muumlab.com e seguire le istruzioni.

Operativa dal 2015, MuumLab ha rinnovato la propria compagine societaria nel 2017, tutta pugliese, con la presenza di partner istituzionali di rilievo come BCC San Marzano, Finindustria (holding di Confindustria Taranto), Interfidi Taranto oltre alla software house Softlab a cui si aggiungono altri 4 soci. Il Presidente del Consiglio di Amministrazione in carica è Antonio Quarta, dottore commercialista e revisore contabile.

L’equity crowdfunding – ha spiegato il direttore generale Emanuele di Palma BCC San Marzano partner di MuumLab – è uno strumento con grandi potenzialità che utilizza il web per finanziare idee, consentendo la raccolta di capitali attraverso portali come MuumLab vigilati dalla Consob, fungendo da intermediario tra progetti innovativi e investitori. Siamo orgogliosi della partecipazione di BCC San Marzano a questa iniziativa innovativa. L’obiettivo – ha sottolineato di Palma – è quello di valorizzare progetti vincenti con una formula alternativa di finanziamento collettivo.

Abbiamo selezionato questi due progetti con grande entusiasmo – ha sottolineato Antonio Quarta Presidente di MuumLab – perché crediamo nella sharing economy (Ciao Aldo) e nella evoluzione interattiva dei prodotti audiovisivi (Hypex), due settori in forte crescita che possono esprimere grandi opportunità per investitori flessibili,  esigenti e che guardano al futuro”.

 

Guarda il video di Ciao Aldo:

Guarda il video di Hypex:

Comments are closed.