Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

Servizi digitali

MuumLab

La prima piattaforma di Equity Crowdfunding autorizzata da Consob nel Sud Italia

 

Il Crowdfunding

Il Crowdfunding

Il crowdfunding è uno strumento online di raccolta fondi, che sfrutta il potenziale di diffusione e di contatto della rete internet
Il termine utilizzato, che racchiude in sé i con­cetti di folla (crowd) e finanziamento (funding), ha in realtà un significato ben più profondo che può essere sintetizzato come una reinterpretazione del­la raccolta di capitale nell’era digitale per finanziare un progetto e/o un’iniziativa. 
Tipicamente, la presentazione delle richieste di finanziamen­to è effettuata attraverso piattaforme web che promuovono le iniziative presso i propri utenti e consentono loro di investi­re importi anche minimi.

L'Equity Crowdfunding

L'Equity Crowdfunding

L’equity crowdfunding è una modalità di crowdfunding che consente a società non quotate di raccogliere risorse finanziarie dal pubblico a fronte di quote azionarie.
Secondo la de­finizione adottata dalla Consob, “si parla di “equity-based crowdfunding” quando tramite l’investimento on-line si acquista un vero e proprio titolo di partecipazione in una società.
In tal caso, la “ricompensa” per il finanziamento è rappresentata dal complesso di diritti patrimoniali e ammi­nistrativi che derivano dalla partecipazione nell’impresa.

Investire con l'equity crowdfunding

Investire con l'equity crowdfunding

L’investimento tramite le piattaforme di equity crowdfunding ha elevate potenzialità di rendimento in totale sicurezza per l’investitore. L’Italia è, infatti, il primo Paese in Europa ad essersi dotato di una normativa specifica e organi­ca relativa al solo equity crowdfunding. Tale normativa è stata introdotta con il decreto legge n. 179/2012, che ha delegato alla Consob il compito di disciplinare lo strumento con l’obiettivo di creare un “ambiente” affidabile, ovve­ro in grado di generare fiducia negli investitori.
La raccolta di capitali  avviene per mezzo di portali specificatamente autorizzati dalla Consob che, dopo avere valutato i requisiti di onorabilità e pro­fessionalità dei loro gestori e della relativa struttura organizza­tiva e tecnologica, ne dispone l’iscrizione all’apposito registro.
Tali piattaforme possono pubblicare le offerte di sottoscrizione dell’investimento, a condizione che gli offerenti rientrino nelle seguenti categorie: Startup Innovative, PMI innovative, OICR e so­cietà che investono prevalentemente in Startup o PMI innovative.
Muum Lab è la prima piattaforma di equity crowdfunding auto­rizzata dalla Consob nel Sud Italia.

Come funziona MuumLab

Come funziona MuumLab

BCC San Marzano è la banca partner di MuumLab, la prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata dalla Consob nel Sud Italia.
Si tratta di uno strumento finanziario che consente la raccolta di capitali attraverso la rete Internet in fa­vore di Startup e PMI Innovative, Fondi e Holding di partecipazioni.
Il portale ha la funzione di illustrare, attraverso Internet, il progetto dell’offerente alla platea dei potenziali investitori della rete, esplicitando il relativo traguardo monetario da raggiungere per attuarlo. L’obiettivo di raccolta viene diviso in quote a prezzo fisso e queste vengono offerte agli investitori.
Il progetto che raggiunge l’obiettivo di raccolta minimo viene realizzato nei termini dichiarati e gli investitori ottengono in cambio la partecipazione al capitale sociale; viceversa, viene restituita la somma versata. Pertanto, il sostenitore del progetto si configura come un azio­nista che effettua un investimento e acquista una quota del­la proprietà della società, allo scopo di ottenere dividendi dal capitale posseduto ed eventualmente capital gain dalla vendita della propria quota.