Investire con l’equity crowdfunding

Investire con l’equity crowdfunding

L’investimento effettuato tramite le piattaforme di equity crowdfunding ha elevate potenzialità di rendimento in totale sicurezza per l’investitore. L’Italia è, infatti, il primo Paese in Europa ad essersi dotato di una normativa specifica e organi­ca relativa al solo equity crowdfunding. Tale normativa è stata introdotta con il decreto legge n. 179/2012, che ha delegato alla Consob il compito di disciplinare alcuni specifici aspetti del fe­nomeno con l’obiettivo di creare un “ambiente” affidabile, ovve­ro in grado di generare fiducia negli investitori.

La raccolta di capitali tramite l’equity crowdfunding avviene, dunque, per mezzo di portali specificatamente autorizzati dalla Consob che, dopo avere valutato i requisiti di onorabilità e pro­fessionalità dei loro gestori e della relativa struttura organizza­tiva e tecnologica, ne dispone l’iscrizione all’apposito registro.

Tali piattaforme possono pubblicare le offerte di sottoscrizione dell’investimento, a condizione che gli offerenti rientrino nelle seguenti categorie: Startup Innovative, PMI innovative, OICR e so­cietà che investono prevalentemente in Startup o PMI innovative.

Muum Lab è la prima piattaforma di equity crowdfunding auto­rizzata dalla Consob nel Sud Italia.

Scarica la brochure informativa

cattura Consulta il video e scopri come funziona