Utilizza l’home banking per accedere al tuo conto ed effettuare le tue operazioni

L’intervento del direttore generale Emanuele di Palma sulle strategie della BCC San Marzano: “Puntiamo sulla tecnologia per favorire le relazioni e la mutualità.”

“Il sistema bancario italiano è al centro di un processo di trasformazione epocale. E’ chiamato a diventare, senza indugio, un modello capace di leggere la direzione del mondo e cercare…

“Il sistema bancario italiano è al centro di un processo di trasformazione epocale. E’ chiamato a diventare, senza indugio, un modello capace di leggere la direzione del mondo e cercare di cavalcarla. E’ una strada, questa, che la nostra Banca ha da sempre percorso con strategie chiare e, talvolta, anche precorrendo i tempi. Abbiamo basato la nostra storia sulla relazione diretta con i soci e i clienti, cercando di offrire qualità e servizi in grado di anticipare le esigenze di risparmiatori e imprese. La multicanalità, la tecnologia evoluta, gli innovativi servizi hi-tech messi a disposizione della nostra comunità bancaria sono la testimonianza diretta di ciò. Nel corso degli ultimi anni, abbiamo riprogettato piattaforme e finestre di dialogo per rendere sempre più correlate le comunicazioni con il territorio. Non ultimo, il nostro sito internet e la newsletter tematica per target di clientela, in modo da favorire e anticipare le aspettative di chi è in contatto con la nostra Banca, sono nuovi strumenti di relazione con il territorio.

Abbiamo svolto il nostro compito di banca locale cercando di favorire l’economia reale, senza artifizi e giochi di prestigio. Questo ci ha permesso di irrobustire ulteriormente il patrimonio, accrescere il conto economico e rafforzare quel valore intangibile che è la reputazione, frutto di un rapporto schietto e sincero con la base sociale e la clientela dell’Istituto.”

08_bcc_sanmarzanodisgCome ormai noto, anche il Sistema del Credito Cooperativo sta ridisegnando la propria struttura. “Piccolo è bello” è stato lo slogan che ha accompagnato da sempre le circa 300 banche disseminate in Italia. Ma la vera forza oggi, in un mercato realmente globale, è nell’unione. Lo ha colto la BCE e la Banca d’Italia, lo ha recepito il Governo del nostro Paese. Così, la riforma madre delle BCC è in moto, anzi, siamo ai dettagli operativi.

Il nostro Istituto ha aderito al Gruppo Credito Cooperativo Italiano, emanazione di Cassa Centrale Banca, consolidando così una collaborazione tecnica pluriennale e condividendone appieno la filosofia che caratterizza il nuovo gruppo, ma anche consapevole dell’elevato contributo che potrà fornire in termini di esperienze e buone pratiche. La BCC San Marzano di San Giuseppe, infatti, si è caratterizzata sempre più per essere una banca in grado di fare dell’innovazione e della multicanalità, così come dei servizi evoluti, la propria punta di diamante, salvaguardando – in parallelo – la propria vocazione mutualistica, sociale e strettamente connessa al territorio. Il Credito Cooperativo Italiano, di converso, fornirà alla nostra Banca prodotti e servizi utili per poter rafforzare ulteriormente la propria presenza sul territorio.

Diventare parte integrante di un grande gruppo che include di per sé una rete di banche eccellenti è sinonimo di crescita e nuove sfide da affrontare. Presidiare l’area di appartenenza in maniera, se possibile, ancora più capillare e con la capacità di poter offrire ai clienti, risparmiatori o imprese che siano, risposte adeguate alle moderne esigenze di un mondo, quello del credito, chiamato ad adeguarsi alle evoluzioni degli scenari che stanno coinvolgendo il mondo, senza eccezione alcuna.

01_bcc_sanmarzanodisgAdesso si concretizza, in maniera tangibile, ciò che avevamo previsto e anche auspicato qualche anno fa: anima locale, azione globale. La nostra Banca entra in un contesto dove riferimento prioritario sono i grandi player, ma lo fa con la consapevolezza di una gestione economica sana e virtuosa, ma anche con la cognizione che la grande rete del Credito Cooperativo Italiano può rispondere in maniera appropriata ai mercati non solo italiani, ma anche internazionali. Il vantaggio indotto da questa nuova fase è che la BCC San Marzano di San Giuseppe non snaturerà la propria anima e vocazione locale, ma rimarrà principale punto di riferimento dell’area ionico-salentina, territorio importante per l’economia regionale.

La nostra missione: sostenere famiglie e imprese, favorire i laboratori di idee, guardare con la dovuta attenzione e valorizzare i nostri giovani. Nostro compito facilitare l’incontro fra domanda e offerta a vantaggio delle start-up, con particolare riferimento alle azioni di crowdfunding. Tutto ciò trova oggi spazi d’azione ancora più grandi, maggiori amplificazioni e nuove possibili opportunità per la nostra terra, che potrà continuare a contare sul nostro impegno

Comments are closed.