Utilizza l’home banking per accedere al tuo conto ed effettuare le tue operazioni

Le BCC a difesa del risparmio e del territorio

Pubblicato su LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO.

Con i mercati finanziari in fibrillazione permanente e lo spread sull’altalena, la giornata del risparmio giunge in un momento delicato per il risparmio e i risparmiatori.
Quando fu ideata la giornata del risparmio, che celebriamo oggi, il risparmio stesso venne proposto come base dell’educazione non solo economica della società, quindi come disciplina fondamentale di tutta la comunità, per un uso migliore della ricchezza, sia individuale che sociale.  E oggi?«In questo periodo – spiega Emanuele di Palma, direttore generale della BCC di San Marzano di San Giuseppe –una particolare attenzione viene riservata proprio alla salvaguardia  dei risparmiatori, alla tutela di chi per anni ha messo assieme un patrimonio finalizzato all’istruzione dei propri figli e al loro futuro ma che ora si sente in pericolo. Lo spread è una parola che spaventa. La situazione congiunturale, che stiamo vivendo, registra un ribasso della valutazione dei titoli di Stato italiani, prefigurando una perdita potenziale per chi è in possesso di tali titoli e volesse realizzarli nel breve periodo. E’ certamente auspicabile che la situazione si stabilizzi affinchè il valore del risparmio, tutelato anche dalla Costituzione, non venga ulteriormente eroso.L’italiano, d’altronde, da sempre è un ottimo risparmiatore e questo ha consentito al nostro Paese di continuare ad andare avanti. Chi ha risparmiato, però, non deve essere penalizzato paradossalmente proprio per averlo fatto».

Gazzetta31Ottobre

Comments are closed.