BCC San Marzano punta sul capitale umano e investe 450 mila euro nella formazione con il Fondo Banche Assicurazioni.

L’istituto di credito pugliese usufruirà dei contributi assegnati per l’anno 2017/2018 dai bandi del F.B.A.



La BCC San Marzano usufruirà dei contributi assegnati per l’anno 2017/2018 dai bandi del Fondo Banche…

L’istituto di credito pugliese usufruirà dei contributi assegnati per l’anno 2017/2018 dai bandi del F.B.A.

La BCC San Marzano usufruirà dei contributi assegnati per l’anno 2017/2018 dai bandi del Fondo Banche Assicurazioni, relativi alla formazione individuale e aziendale, per un importo totale di c.a. 450.000 euro.

I soggetti attuatori con cui la Banca realizzerà il suddetto investimento sono:

– la European School of Banking Management che si occuperà di piani individuali di formazione finalizzati allo sviluppo delle conoscenze e delle competenze, in una prospettiva di arricchimento continuo e mirato delle singole professionalità dei dipendenti.

– la Focus Consulting che si occuperà di piani di formazione aziendali di gruppo, finalizzati all’ aggiornamento, allo sviluppo e alla riqualificazione dei dipendenti.

Il programma della European School of Banking Management prevede nello specifico un corso di aggiornamento sulla IV Direttiva UE , nonché due corsi esperienziali / motivazionali con il metodo Lego Serious Play, per incoraggiare la creatività delle persone, stimolandone la capacità di innovare ed invitandole a “pensare con le loro mani” per un totale di 70 ore di formazione a cui si aggiungono due master certificati a livello europeo di 5 mesi l’uno, aventi oggetto rispettivamente Antiriciclaggio e Privacy & Sicurezza Informatica.

Il programma della Focus Consulting prevede, invece, diversi moduli che riguardano le attività di vendita e di comunicazione (con i clienti e con i colleghi), spaziando dal Public Speaking al Business Writing, dalla gestione manageriale dei collaboratori allo sviluppo delle competenze commerciali e di relazione per un totale di circa 1200 ore di formazione.

“Si tratta di una importante occasione di crescita umana e aziendale che la Banca ha deciso di mettere a disposizione delle proprie risorse – ha dichiarato il Direttore Generale Emanuele di Palma – In una fase di profondi mutamenti strutturali, come quella che stiamo vivendo,  è fondamentale rafforzare gli investimenti nel capitale umano per specializzarne ulteriormente le competenze con l’obiettivo di affrontare il cambiamento con un atteggiamento positivo e propositivo, ma soprattutto con un contenuto professionale sempre più elevato”.

Comments are closed.